Gli eventi e le sagre principali a Santarcangelo di Romagna

Manifestazioni ed eventi a Santarcangelo

Pur essendo un piccolo paese, Santarcangelo è ricco di manifestazioni importanti.

Il mese di Dicembre si svolge Andar per Presepi: un insieme di eventi e manifestazioni, tra cui esibizione di cori con musiche natalizie, animazioni in strada, clown, spettacoli circensi.
Il 6 gennaio il corteo dei Maghi ed il Presepe vivente ci riportano indietro di duemila anni in un'atmosfera storia quasi surreale: in diversi edifici storici e religiosi vengono infatti allestiti presepi artistici sicuramente da vedere.
Il 18 marzo con i Fuochi di Marzo si ricorda la Focarina di San Giuseppe, quando i contadini accendevano tanti falò nei campi e giocavano al salto della fiamma; si accendono pertanto alcuni falò in diversi luoghi del paese, ognuno dei quali è dedicato ad un filo conduttore: falò della musica, falò dei racconti, falò del brulè, attorno al quale si distribuiscono vin brulè e ciambella.
I primi giorni di Maggio si svolge un Raduno di auto e moto storiche.
La terza settimana di maggio il concorso Balconi Fioriti mette alla prova cittadini, negozianti ed associazioni che si sfidano alla decorazione floreale più bella: in questa occasione la cittadina si riempie di fiori colorati ed in particolare Piazza Manganelli viene magnificamente decorata con composizioni di fiori e piante. Ma ogni abitante contribuisce a suo modo all'abbellimento di ogni angolo di Santarcangelo, decorando balconi, finestre, porte e e giardini.
Il 24 maggio si svolge il Profumo di Sangiovese, interamente dedicato al 'Sanguis Giovis', il Sangiovese appunto, così chiamato per il suo colore rosso rubino. L'evento prevede visite guidate al Museo del Etnografico, degustazione di vini , musiche e animazioni presso il parco del Museo (il ?Met').
A fine giugno l'Autoraduno Amatoriale di Auto d'Epoca riunisce ogni anno automobili di una certa categoria: il 2009 è stato l'anno delle vecchie Fiat 500.

Festival di Santarcangelo, che dura circa 10 giorni all'inizio di luglio, è giunto nel 2009 alla sua 39 edizione.
Si tratta di una celebrazione di tutte le arti: danza, musica, teatro, pittura, cinema, letteratura; è un evento molto significativo che ospita artisti da tutta Europa e richiama numerosi visitatori da tutta Italia e non solo.

Il 9 e 10 agosto  da alcuni anni si svolge Calici di Stelle, degustazione guidata enogastronomia: forniti di calice, che si deve acquistare, si possono sorseggiare i vini doc del territorio, accompagnati da gustosi snack.
A cavallo tra agosto e settembre la rassegna musicale e teatrale Mala Festa prevede esibizioni artistiche ambientate nei luoghi meno conosciuti e più misteriosi di Santarcangelo.

Il 10 ottobre il Santarcangelo in Jazz allieta gli amanti della musica Jazz con esibizioni di gruppi da tutto il mondo.
L'ultimo weekend di settembre si svolge la Fiera di San Michele, la più antica della città.
E' dedicata prevalentemente al mondo animale e dell'agricoltura, con stand che vendono animali da fattoria e prodotti per il verde. Durante la fiera è prevista anche una gara canora di uccelli.
Il primo weekend di novembre, durante la Fiera di San Martino, si riuniscono i cantastorie di tutta Italia per narrare le fiabe più o meno famose ai ?bambini' di ogni età?
Un simbolo particolare di questa manifestazione, famosa a livello nazionale, sono le 'corna': appese sotto l'arco di piazza Manganelli, la tradizione vuole che a seconda dell'oscillazione, indichino se la persona che passa l'arco è stata o meno tradita dal/dalla partner. Contemporaneamente in Piazza Marini è allestita una grande mostra mercato che espone e vende prodotti gastronomici speciali, quali il tartufo al miele, l'olio al formaggio e tanto altro.
Tutt'attorno , bancarelle di oggettistica espongono prodotti d'artigianato e cose usate, accanto a macchine ed auto agricole di seconda mano.